<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1737715909685065&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Italiano

Enea Bastianini, alla conquista della MotoGP con Ursus

Il campione del mondo in carica della Moto2 è appassionato di ciclismo, che pratica montando ruote da #Gladiatore.

Nella stagione d’addio della leggenda Valentino Rossi c’è un altro pilota italiano che si affaccia con entusiasmo al circuito MotoGP, portando in alto il nome di Ursus e seguendo il sogno di diventare il prossimo profilo vincente nella grande tradizione dei riders tricolori.

Enea Bastianini non ci ha messo molto a dimostrare il suo valore anche nel Motomondiale dei grandi. Nell’anno di esordio ha ottenuto già due podi, conquistati in casa nell’inedito doppio appuntamento di Misano. Due squilli, o per meglio dire due rombi di motore, che lo hanno reso di fatto il miglior debuttante in classifica piloti.

 

BASTIANINI, PASSIONE BICI

Ciò che forse ancora non sai è tuttavia che “Bestia” (nome di battaglia del nostro Enea) sa andare veloce anche senza motore. Il giovane di Rimini, appassionato di ciclismo, integra infatti l’allenamento funzionale specifico per salire al meglio in moto con sessioni di potenziamento in bici da corsa. 50/60 km a settimana non sono molti per un ciclista, ma per un motociclista come Enea rappresentano il giusto compromesso per poter ritrovare su strada le sensazioni di tornanti e staccate che ben conosce su pista senza rischiare di compromettere la propria forma in vista dei suoi obiettivi professionali.

 

CON ENEA IN MOTOGP

La notizia è che a partire da quest’anno al fianco di Enea ci siamo anche noi di Ursus. Già sponsor ufficiale del suo team MotoGP Avintia Esponsorama durante questa stagione, il brand del Toro ha da poco raggiunto un accordo per diventare nuovo partner tecnico personale di Bastianini. Continueremo quindi a tifare per “Bestia” sperando che possa continuare a farci saltare sul divano. Nel frattempo per le sue uscite in bici il nostro nuovo #Gladiatore potrà finalmente contare su due coppie di ruote in grado di garantirgli una scorrevolezza senza pari. Stiamo parlando di Miura TC37 Disc (ottime anche per il gravel e per affrontare le strade bianche romagnole) e Miura TC47 Disc.

 

 

URSUS, IL CICLISMO AL SERVIZIO DELLO SPORT

La scelta di includere Enea nella scuderia di ambassadors “Gladiators” rientra in una politica di diversificazione che Ursus sta portando avanti negli ultimi mesi. L’iniziativa consiste nel mettere i nostri prodotti a disposizione di atleti di alto livello praticanti sport diversi dal ciclismo, che tuttavia in comune hanno una grande passione per la bicicletta. L’obiettivo alla base di questo nuovo programma di sponsorizzazione consiste nel promuovere i benefici derivanti dall’utilizzo della bici intesa come strumento di svago, ma soprattutto presentata come soluzione integrativa a sistemi di allenamento altamente professionali e molto diversificati tra loro.

 

Iscriviti alla newsletter

 

ursus-logo

Ultimi articoli

Alberto Maffei, dal Big Air alle discese in bici.

Il pro snowboarder trentino, olimpionico di Pyeongchang, è diventato un nuovo #Gladiatore Ursus. 

Leggi l'articolo

Enea Bastianini, alla conquista della MotoGP con Ursus

Il campione del mondo in carica della Moto2 è appassionato di ciclismo, che pratica montando ruote da #Gladiatore....

Leggi l'articolo

Ultimi post