<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1737715909685065&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Italiano

Ruote da Gravel Bike, ecco Ursus Miura TC37 Disc

Quando si parla di gravel si pensa a ruote che devono essere prima di tutto estremamente comode e affidabili. Le nuove Miura TC37 Disc sono la risposta di Ursus a queste esigenze, ma sono soprattutto un rivoluzionario concentrato di performance da scaricare sui più bei percorsi misti del nostro paese. Scopriamo assieme le loro caratteristiche tecniche principali.


Gravel, introduzione

Prima di parlare in maniera specifica di ruote è importante soffermarsi sulle esigenze dei ciclisti appassionati di bici da gravel. Prima di acquistare una coppia di ruote pensata specificamente per percorsi gravel, questa fase aiuta a capire quali sono le caratteristiche che è necessario ricercare nelle ruote. Stai attento, affidarsi al sentito dire oppure al nome della marca potrebbe rivelarsi un errore da novellino...

TC37-disc-gravel-cover-3 

Gravel bike, quali sono le esigenze più importanti?

Tracciati di tipo gravel richiedono delle bici polivalenti, adatte ad assorbire quanto più possibile le prolungate vibrazioni derivate dall’utilizzo su sterrato (le bici gravel non sono ammortizzate, il loro telaio è più vicino all’idea del corsa e del ciclocross rispetto che al MTB). L’impianto frenante è rigorosamente a disco, preferito al normale cantilever per garantire al massimo la sicurezza di frenata. Queste particolari condizioni richiedono naturalmente una coppia ruote in grado di “fare sistema” con le gravel bike: anche le tue ruote quindi dovranno essere comode e leggere, ma soprattutto è necessario che siano quanto più possibile affidabili.

 

Perchè le ruote Miura TC37 Disc rispondono a queste esigenze?

Sebbene le Miura TC37 nascano come un modello da strada, si adattano molto bene ad un utilizzo gravel per via della larghezza del loro canale che permette di  montare copertoni che vanno da 25 mm a 42 mm. Abbiamo visto come comodità e affidabilità siano al primo posto nell’elenco delle performance di una ruota quando si parla di questa tipologia di percorsi. Ma che caratteristiche ritroviamo nelle Miura TC37 Disc, e perchè si può dire che queste ruote costituiscano una scelta ideale per la pratica del gravel?

 

  • Fissaggio con perno passante: Ormai le migliori biciclette gravel hanno adottato questo sistema mutuato dal MTB e già in uso nel ciclocross. Il perno passante è preferito al vecchio standard a sgancio rapido perché aumenta la rigidità della ruota in torsione, dando reattività alla pedalata. Questo sistema scongiura il rischio di sgancio accidentale dovuto alle continue vibrazioni. Fai attenzione: i due sistemi non sono compatibili. Verifica che il tuo telaio sia compatibile con il sistema di fissaggio con perno passante prima di acquistare queste ruote per gravel.

 

  • Mozzo per freno a disco e raggiatura straight-pull: Con la tecnologia straight-pull troverai raggi dritti e flange del mozzo con fori già orientati. Questo garantirà alla tua ruota una rigidità maggiore, rendendola più equilibrata e reattiva. Sarà inoltre più affidabile, visto che il sistema straight-pull è usato anche per offrire maggiore resistenza alle sollecitazioni del freno a disco e per fare in modo che la ruota perda più difficilmente la centratura. Inoltre il raggio a testa dritta assorbe maggiormente le vibrazioni del terreno.

 

  • Cerchi in carbonio: la misura standard in ambito gravel è lo stesso che nello strada, ovvero 700c (il classico cerchio da 28’’). La larghezza del canale interno di queste ruote è adatta ad accogliere coperture da 21 a 45 mm. Molti potrebbero pensare che i cerchi in alluminio siano la soluzione migliore per percorsi di tipo gravel, tuttavia oggi esistono soluzioni in carbonio che garantiscono resistenza e performance superiori. Le ruote Miura TC37 Disc sono infatti realizzate in monoscocca di carbonio, con una particolare stesura tramata del materiale che permette di ottenere un cerchio allo stesso tempo molto resistente e più leggero dei suoi predecessori.

 

  • Possibilità di montare copertoni tubeless ma anche copertoncino: La scelta della copertura è uno di quei dettagli che nel gravel dipendono dal tipo di utilizzo che pensi di fare della tua bici. A seconda che tu desideri ad esempio fare pedalate più lunghe in sicurezza piuttosto che partecipare a competizioni su percorsi misti, con Miura TC37 Disc potrai scegliere di volta in volta la copertura più adatta. Queste ruote sono adatte al montaggio di tutti e due gli standard. Una bella comodità, non credi?

 

Conclusione

Ruote da gravel, ecco Ursus Miura TC37 Disc: in questo articolo ti abbiamo presentato la nuova proposta Ursus dedicata alle bici da gravel. Vuoi saperne di più? Leggi la scheda tecnica di queste ruote, che potrai acquistare dal nostro shop online ufficiale.

ursus-miura-ts37

MIURA TC37 DISC

SCOPRI DI PIÙ
ursus-logo

Ultimi articoli

I migliori accessori per la tua bici da corsa

Alcuni sono altamente tecnici e performanti, altri devono dare comfort e sicurezza. Tutti, però, vanno scelt...

Leggi l'articolo

Performance in bici: perchè è importante alimentarsi bene

È uno dei dubbi ricorrenti fra i ciclisti amatori di ogni livello: quale alimentazione seguire per migliorare l...

Leggi l'articolo

Ultimi post