<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1737715909685065&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Italiano

Ruote da MTB per XC e Marathon: le particolarità di Ursus Kodiak

XC e Marathon sono discipline nobili all’interno dell’universo MTB e richiedono mezzi tecnici adeguati alle sfide che i riders andranno ad affrontare. Nella ricerca di ruote performanti per questi due segmenti ci sono alcune caratteristiche fondamentali da tenere in considerazione: in Ursus Kodiak le puoi ritrovare tutte. Scopri perchè questa ruota è un’ottima scelta per le tue gare.

 

Ursus Kodiak, una ruota MTB dalle performances uniche

Ursus Kodiak è una ruota da competizione progettata per farti distinguere in sessioni cross country e marathon, in cui rigidità, comfort ma soprattutto affidabilità sono concetti chiave per i riders (scopri perchè leggendo questo articolo).

Ursus ha infatti costruito Kodiak per renderla estremamente resistente alle asperità del terreno che è normale incontrare in questo tipo di discipline. Ha inoltre combinato questa caratteristica con la leggerezza e la rigidità assicurate dal suo cerchio in monoscocca di carbonio unidirezionale con canale interno da 24 mm. Queste dimensioni permettono di montare su Kodiak pneumatici wide di ultima generazione.

Da un punto di vista puramente strutturale questo contribuisce a migliorare l’accoppiamento cerchio/copertone anche a basse pressioni di gonfiaggio, evitando deformazioni in fase di sterzo o frenata.

Ruote da MTB per XC e Marathon le particolarità di Ursus Kodiak-2

 

La perfezione sta nei dettagli: raggiatura e mozzi per XC e Marathon

Resistenza e tenuta non sono abbastanza: un vero XC rider vuole avere il massimo controllo della sua bicicletta nell’importante fase di rilancio della pedalata.

Ecco perché Ursus non si è limitata a produrre una ruota affidabile, leggera e stabile sul terreno. Ha invece potenziato il “cuore” del movimento di Kodiak, rendendo disponibili due diverse coppie di mozzi per perno passante (anteriore 100x15 e 110x15 BOOST e posteriore 142x12 e 148x12 BOOST).

A livello XC la tecnologia di riferimento è in questo momento quella BOOST, che prevede un maggior interasse tra le flange (cioè 110 per l'anteriore e 148 per il posteriore. Un maggiore interasse irrigidisce la struttura della ruota, rendendo la guida più precisa e fluida).

Entrambe le versioni di mozzo sono sviluppate e prodotte da Ursus usando macchinari a controllo numerico precisi al micron. Questa estrema precisione di costruzione riduce al minimo i giochi tra le diverse componenti, garantendo alla ruota una scorrevolezza senza paragoni.

Il mozzo XD40, compatibile Shimano, Sram e Sram XD, consegna ai rider una ruota ancor più reattiva in fase di rilancio. Il pacchetto performance è completato dall’incrociatura, progettata per perfezionare il lavoro dei 28 raggi. Il risultato è una ruota con grande rigidità laterale ed alto assorbimento radiale degli stress.

 

In conclusione

Ruote da MTB per XC e Marathon: le particolarità di Ursus Kodiak rendono questi prodotti l’ideale per i riders più esigenti in termini di performance tecniche. Sviluppate in partnership con il Team XC Torpado Ursus di Mauro Bettin e del campione italiano Gerhard Kerschbaumer, le Kodiak sono garanzia di qualità al top.

 

kodiak-blue

KODIAK

SCOPRI DI PIÙ

 

ursus-logo

Ultimi articoli

Ciclocross, Ursus domina al Giro d’Italia con il team Selle Italia Guerciotti Elite

A due tappe dalla conclusione della Corsa Rosa di categoria, il team milanese si conferma mattatore sui circuiti nazionali ...

Leggi l'articolo

Giro delle Fiandre, Ursus pronta all’esame dei muri belgi

Cancellata la Parigi - Roubaix, l’attenzione degli appassionati di ciclismo si sposta sulla Ronde van Vla...

Leggi l'articolo

Ultimi post