<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1737715909685065&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Italiano

Ruote Ursus Miura serie TC: comfort, duttilità e performance per la tua bici.

Si può essere velocissimi e al tempo stesso ridurre l’affaticamento? Si può usare lo stesso paio di cerchi in carbonio sia per bici da corsa che per il gravel? Ursus ha lavorato per rispondere SI alle richieste dei ciclisti.

Esistevano diversi tipi di ciclismo e per ogni esigenza esisteva un cerchio appropriato. Molto difficilmente un cerchio da allenamento poteva essere scelto anche per correre una gara o una granfondo. “Allenarmi col tubolare? Sei matto! Se foro che faccio?” pensavi. Oggi le cose sono diverse: i professionisti ad esempio hanno praticamente abbandonato l’alluminio e per le loro training sessions chiedono solo il carbonio, che garantisce prestazioni superiori. Perché le abitudini sono cambiate in questo modo?

Facile. Sono arrivati nuovi modelli di ruote che combinano rigidità e leggerezza dei migliori cerchi in carbonio con un livello di comfort mai raggiunto finora da questo tipo di prodotti. Il risultato dell’equazione è una ruota simile a quelle della nostra serie TC: trasversale.

 

Oggi Parigi Roubaix e domani Strade Bianche.

Il calendario è impazzito? No, volevamo solo fare una piccola provocazione (anche se non si sa mai di questi tempi). Diciamo che se per qualche motivo questo dovesse succedere, con TC ti faresti trovare pronto.

Le particolarità di questi cerchi sono due:

  • Tubeless e copertoncino. Questa soluzione tecnica consente di montare entrambe le tipologie di coperture. Potrai ad esempio scegliere la comodità del copertoncino per i tuoi allenamenti, decidendo di passare al più performante tubeless in funzione della giornata di gara.
  • Canale da 28 mm. Avrai la possibilità di equipaggiare la tua bici con coperture da 28” o da 30”, quindi più larghi del normale, guadagnando in stabilità e comfort su percorsi endurance oppure dissestati.

Come puoi immaginare da queste premesse, i cerchi della serie TC diventano estremamente adattabili a percorsi diversi. Grazie al tubeless puoi essere competitivo come un pro su asfalto senza preoccuparti troppo del rischio di forature. Il giorno seguente puoi decidere di metterti alla prova su un percorso con pavé, oppure di tipo gravel: ti basterà abbassare la pressione di gonfiaggio delle coperture per ottenere più grip e per ammortizzare le asperità del terreno ghiaioso. Tornato a casa potrai continuare a lavorare sulla tua condizione fisica: un rapido cambio gomme e sarai pronto per contare sull’affidabilità della camera d’aria durante un lungo allenamento. Insomma, TC si adatta veramente bene a tutte le situazioni.

 

Mani, braccia e schiena affaticate? Miura TC series è una buona soluzione.

Soffri di qualche dolorino dovuto all’affaticamento? Molti di questi sono causati da una errata posizione in sella. Tuttavia a volte, anche dopo aver fatto una visita e regolato la bici, i fastidi non sembrano scomparire. Può dipendere da una scarsa ammortizzazione delle continue vibrazioni che il tuo corpo si trova ad affrontare, ad esempio durante sessioni di tipo endurance. E’ facile capire come la soluzione a questo problema possa essere la riduzione delle sollecitazioni. Come? Sgonfia leggermente le coperture tubeless. Con Miura TC potrai sperimentare un comfort di guida finalmente ideale, con benefici immediati per il tuo fisico.

 

E le prestazioni?

Non ci siamo certo dimenticati di loro. Il profilo aerodinamico nei cerchi della serie TC è progettato sulla base del NACA 0027, di stampo aeronautico. Le fibre di carbonio sono stese seguendo un particolare processo di bendaggio: questo consente l'ideale distribuzione del materiale, che rende la struttura delle ruote leggerissima ed estremamente bilanciata. Tutte le varianti montano l’ultimo modello di mozzi Ursus in alluminio. Un concentrato di tecnologia, preciso al micrometro, enfatizzato dalla presenza di cuscinetti a sfera ad alta scorrevolezza.

Insomma. Stiamo parlando di capolavori tecnici da professionisti che nella loro versione “disc” aggiungono all’elenco dei loro pregi una frenata mai così reattiva ed efficace, ideale anche in condizioni di pioggia o asfalto bagnato.

Due sono le misure di profilo disponibili.

 

Miura TC37 / Miura TC37 Disc

Nella loro versione da 37 mm queste ruote mantengono alte prestazioni sia su lunghe distanze che su percorsi misti. Hanno risposto molto bene ai nostri test anche in ambito gravel e su bagnato, denotando una grande stabilità. Sono disponibili nella versione V-brake (Miura TC37) e in quella per freno a disco (Miura TC37 Disc).

 

Miura TC67 / Miura TC67 Disc

La versione da 67 mm assicura alla bici un elevato impatto estetico, ma non è di certo questo il suo argomento principale. Si tratta di ruote progettate per dare il meglio a cronometro, quando l’aerodinamicità del loro profilo GOE 775 Airfoil consente di ridurre al minimo la resistenza al vento contrario. Nessun problema anche in situazioni di vento laterale, che scivolerà via senza destabilizzarti. Anche in questo caso potrai accedere alla versione Miura TC67 V-Brake o alla versione Miura TC67 Disc.

 

In conclusione

Ruote Ursus Miura serie TC. Comfort, duttilità e performance per la tua bici. Abbiamo rispettato le promesse, svelandoti i segreti di una serie di ruote in grado di accompagnarti su diversi percorsi mantenendo però le massime prestazioni. Riferendoci a Miura TC37 e a Miura TC67 nelle loro versioni Disc e V-Brake abbiamo parlato di affidabilità, di controllo della bici e addirittura di benessere in sella.

 

Non ti basta? Scopri di più su queste ruote sullo SHOP ONLINE URSUS!

VAI AL NOSTRO SHOP ONLINE!

 

ursus-logo

Ultimi articoli

Ciclocross, Ursus domina al Giro d’Italia con il team Selle Italia Guerciotti Elite

A due tappe dalla conclusione della Corsa Rosa di categoria, il team milanese si conferma mattatore sui circuiti nazionali ...

Leggi l'articolo

Giro delle Fiandre, Ursus pronta all’esame dei muri belgi

Cancellata la Parigi - Roubaix, l’attenzione degli appassionati di ciclismo si sposta sulla Ronde van Vla...

Leggi l'articolo

Ultimi post