<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1737715909685065&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Italiano

Ruote Ursus Miura TS37 Evo Disc e ciclocross: ecco perché il team Selle Italia Guerciotti Elite le ha scelte per questa stagione

I tracciati da ciclocross sono percorsi che mettono a dura prova i ragazzi del team Selle Italia Guerciotti Elite: sabbia e fango si abbinano a saliscendi e ostacoli da superare con agilità. Per questo occorre loro una bici in grado di agevolare i numerosi rilanci sui pedali, necessari ad assicurare una prestazione di alto livello. Ecco quali delle ruote Ursus accompagnano il team durante le competizioni cross italiane ed internazionali.


Selle Italia Guerciotti Elite, la più interessante realtà del ciclocross tricolore

Ursus e team Selle Italia Guerciotti Elite è un binomio tra i più vincenti del ciclocross italiano. Il leggendario top team milanese può vantare nel proprio palmares dieci successi Mondiali tra dilettanti, open e professionisti oltre a diverse prove di Coppa del Mondo e una cinquantina di titoli nazionali. Negli ultimi dieci anni la squadra diretta dal general manager Alessandro Guerciotti si è distinta inoltre come una vera fucina di talenti: sotto l’effige della Stella Guerciotti si sono formati infatti campioni come Sanne Cant, Marco Aurelio Fontana, Enrico Franzoi, Alice Maria Arzuffi e Gioele Bertolini. Tutti questi grandi nomi sono accomunati da un’unica analogia: sono riusciti ad imporsi su biciclette equipaggiate con ruote Ursus.


Miura TS37 Evo Disc, la scelta tecnica di Gioele Bertolini per i mondiali di ciclocross

Proprio Gioele, da questa stagione impegnato con il team nel circuito UCI, si appresta a vivere l’immediata vigilia dei campionati Mondiali di ciclocross a Bogense (Danimarca) come unica vera speranza azzurra, almeno per quanto riguarda la categoria Elite maschile. Per “il Bullo” - questo il nome da battaglia del corridore valtellinese - Ursus ha creato un’edizione personalizzata delle ruote in carbonio Miura TS37 Evo Disc: in vista della sfida più importante dell’anno Bertolini ha scelto questa robusta coppia ruote in carbonio per ciclocross dal profilo medio-alto (37 mm), lo stesso modello in uso durante stagione in corso da tutti i corridori del team Selle Italia Guerciotti Elite. (Vuoi scoprire qual è il miglior setup delle ruote per ciclocross secondo i meccanici del team? Non perderti anche questo articolo!)

 

TS37-bertolini-1

 

Gioele, che ne pensi delle tue ruote in carbonio Miura TS37 Evo Disc?

“Le particolari caratteristiche delle ruote Ursus Miura TS37 Evo Disc le rendono un prodotto ideale per la pratica del ciclocross. Personalmente le uso da diversi anni: ho conosciuto Ursus all’inizio della mia avventura sportiva con il team Selle Italia Guerciotti Elite e apprezzato da subito la competitività e la resistenza delle sue ruote in carbonio per ciclocross.” - ci dice Bertolini.

Questo modello in particolare - continua Gioele - è stato costantemente migliorato a livello tecnico. Anno dopo anno sono riuscito a ritrovare sensazioni di rigidità e tenuta in curva veramente al top. Miura TS37 Evo Disc è oggi una ruota molto facile da rilanciare e che si comporta benissimo in fase di inserimento in curva, quando è ora di “buttarsi dentro” (come diciamo noi crossisti). Merito di una rigidità del carbonio usato per produrre i cerchi che ben si sposa con quella della mia Guerciotti CX, bici ufficiale del team.

 

TS37-bertolini-3

 

Oltre la rigidità, quali altre caratteristiche tecniche ti fanno scegliere queste ruote in carbonio per ciclocross?

“Ormai da diversi anni le ruote specificatamente concepite per il ciclocross hanno un’altezza profilo media: devo dire che i 37 mm sono una misura che mi permette di non rimanere completamente impantanato nel fango. Questo è sicuramente un accorgimento tecnico importante: con un profilo più basso infatti sarei costretto a tagliare in continuazione il fango, affaticandomi e perdendo secondi preziosi dai miei avversari. Allo stesso tempo apprezzo il bel mix che i tecnici Ursus sono riusciti a trovare tra rigidità e assorbimento degli shock del terreno, che per noi crossisti è fondamentale. L’uso del mozzo con perno passante fa infine si che la ruota sia performante al massimo in uscita di curva: tutta la potenza delle gambe non viene così dispersa, ma viene invece scaricata a terra e trasformata in velocità. ”

ursus-miura-ts37

MIURA TS37 EVO DISC

SCOPRILA NELLO SHOP


Conclusione

Ruote in carbonio per ciclocross: Gioele Bertolini sceglie Ursus Miura TS37 Evo Disc per giocare al meglio le sue carte al Mondiale di Bogense. Questo modello è super-collaudato e consigliato dai migliori crossisti Italiani. Vuoi scoprire di più su questa coppia ruote? Vai al nostro Shop online!

ursus-logo

Ultimi articoli

I migliori accessori per la tua bici da corsa

Alcuni sono altamente tecnici e performanti, altri devono dare comfort e sicurezza. Tutti, però, vanno scelt...

Leggi l'articolo

Performance in bici: perchè è importante alimentarsi bene

È uno dei dubbi ricorrenti fra i ciclisti amatori di ogni livello: quale alimentazione seguire per migliorare l...

Leggi l'articolo

Ultimi post