<img height="1" width="1" style="display:none" src="https://www.facebook.com/tr?id=1737715909685065&amp;ev=PageView&amp;noscript=1">
Italiano

Torpado - Ursus: i campioni italiani XCO corrono con ruote Ursus

Le punte di diamante Gerhard Kerschbaumer e Martina Berta fanno parte del factory team Torpado diretto dall’ex prof. Mauro Bettin.

 

Anche nel 2020 Ursus ha legato il suo nome a quello delle MTB Torpado per dare vita al team Torpado - Ursus, un connubio made in Italy che ha già “costretto” i due marchi veneti  ad allargare le bacheche per far spazio a nuovi trofei.

Stiamo parlando della compagine più vincente d’Italia, con ben due titoli nazionali XCO conquistati lo scorso anno. Un dominio che il Team Manager Mauro Bettin si augura di estendere a lungo, contando sull’apporto dei suoi campioni più rappresentativi.

 

La formazione

Il gruppo 2020 del team Torpado - Ursus, svelato a fine Febbraio, può contare come ti abbiamo anticipato su due maglie tricolore.

  • Gerhard Kerschbaumer è l’uomo più atteso. Il mountain biker di Verdignes di Chiusa nel 2018 si è laureato campione italiano XCO elite per la terza stagione consecutiva. Non una grossa novità per chi aveva dimostrato già da under-23 di saperci fare davvero, facendo incetta di titoli sia a livello europeo che mondiale e partecipando alle Olimpiadi di Londra nel 2012.
    “Geri” sarà chiamato al difficile compito di confermarsi ai suoi livelli, lavorando su se stesso per rimanere anche nel 2020 nel gruppetto dei primi tre top-riders mondiali.
  • Marina Berta studia da campionessa. La biker valdostana a livello giovanile è stata indicata come una predestinata dagli addetti ai lavori, diventando anche campionessa del Mondo a livello Juniores. Dopo una parentesi non fortunatissima in Francia che l’aveva un po’ fatta sparire dai radar, Martina è tornata a correre in Italia riuscendo nell’impresa di vestire la maglia di campionessa Italiana.
    Il 2020 rappresenta per lei il primo anno da Elite, categoria in cui Martina dovrà dimostrare di essere in grado di competere a livello internazionale, dando seguito alla vittoria di tappa in Coppa del Mondo a Lenzerheide 2019.
  • Nicola Taffarel è il profilo scelto da Bettin per quanto riguarda la categoria Under 23. Già nel giro della Nazionale, il giovane di Vittorio Veneto cercherà di mettersi in luce competendo ad alto livello tra i giovani in Italia.
  • Manuel Capra e Martin Mina gareggeranno nella categoria Juniores. I due ragazzi avranno la possibilità di crescere alle spalle di un campione come Kerschbaumer. Per loro sarà importante sfruttare l’occasione per migliorare esperienza e tecnica di guida, cercando collocazione nel difficile panorama MTB.



Le MTB del team Torpado - Ursus

Il team Torpado-Ursus nel 2020 avrà a disposizione due biciclette Torpado. La prima, Ribot-X è un modello Hardtail, mentre la seconda e più votata alla disciplina XCO. Matador X è infatti la full-suspended top di gamma secondo Torpado. Entrambe le MTB possono contare su allestimenti spiccatamente racing. Le ruote sono ovviamente firmate Ursus: per i TorpRiders abbiamo sviluppato Kodiak, un wheelset di altissima gamma di cui puoi scoprire tutti i segreti leggendo questo articolo che gli abbiamo dedicato.

 

Gli obiettivi

Le premesse per la nuova stagione erano le migliori. Il 2020 prima dell’Emergenza Coronavirus era l’anno delle Olimpiadi, un grande obiettivo in particolare per Kerschbaumer. Una medaglia era alla portata del campione altoatesino, che ora dovrà essere bravo soprattutto mentalmente a rimettere nel mirino il podio nel 2021.

Oltre che per quanto riguarda l’avventura olimpica il team aveva in programma di dire la sua a livello internazionale, puntando a dei podi in Coppa del Mondo e al podio Mondiale. A livello nazionale invece sia Berta che Kerschbaumer erano chiamati a riconfermare la loro maglia tricolore.

In questo momento di distanza dalle competizioni i riders si stanno allenando da casa in modo individuale. La sfida oggi come oggi è quella di rimanere in condizione, cercando di farsi trovare al meglio delle proprie possibilità per un’eventuale ripresa delle attività agonistiche.

 

In conclusione

Torpado - Ursus: i campioni italiani XCO corrono con ruote Ursus. In questo articolo ti abbiamo fatto conoscere un po’ meglio il team Torpado - Ursus. Abbiamo prestato il nostro nome ad un team MTB di livello mondiale, in cui militano due campioni assoluti come Gerhard Kerschbaumer e Martina Berta. Abbiamo fatto questo con l’obiettivo di dare il nostro appoggio al movimento MTB italiano, oltre che per la possibilità di migliorare costantemente i nostri prodotti attraverso i feedback di alcuni tra i migliori riders del pianeta. In attesa di poter ammirare il team Torpado - Ursus di nuovo in gara, ti consigliamo di andarti a vedere le loro ruote!

 

kodiak-blue

KODIAK

SCOPRI DI PIÙ

ursus-logo

Ultimi articoli

Ciclocross, Ursus domina al Giro d’Italia con il team Selle Italia Guerciotti Elite

A due tappe dalla conclusione della Corsa Rosa di categoria, il team milanese si conferma mattatore sui circuiti nazionali ...

Leggi l'articolo

Giro delle Fiandre, Ursus pronta all’esame dei muri belgi

Cancellata la Parigi - Roubaix, l’attenzione degli appassionati di ciclismo si sposta sulla Ronde van Vla...

Leggi l'articolo

Ultimi post